>ubuntu-it-extras: flash e codec multimediali senza il minimo sforzo

>C’è chi rinuncia a utilizzare Ubuntu (Linux in generale) perchè non riesce ad ascoltare i suoi mp3, o perchè non riesce a vedere il suo sito preferito, con flash, ritenendo i meccanismi per abilitare queste funzioni troppo complessi. Anche se non è molto condivisibile il fatto di arrendersi al primo ostacolo (voglio dire, la comunità di Ubuntu ha a disposizione un numero infinito di guide), è invece comprensibile che un utente “appena arrivato” possa sentirsi spaesato.
Ebbene, in Ubuntu 7.04 «The Feisty Fawn», la cui versione stabile sarà rilasciata nell’ Aprile 2007, si avrà la possibilità di evitare tutto questo. Niente più guide per l’attivazione dei repository extra per installare pacchetti non-free, basterà installare il (meta-)pacchetto ubuntu-restricted-extras, che penserà all’aggiunta dei repository e all’installazione dei pacchetti non-free più comuni.

Più facile di così…

Alcuni link utili:

Leave a Comment

Your email address will not be published.