>CUPS e Apple: le strade si incontrano

>Da Febbraio 2007 Apple è proprietaria del codice sorgente di CUPS, ed ha assunto il suo sviluppatore principale nonchè “creatore” Michael R. Sweet, il quale scrive:

CUPS sarà rilasciato sotto la licenza GPL2/LGPL2, e continuerò a sviluppare e supportare CUPS alla Apple.

È possibile leggere la notizia direttamente in un articolo sul sito ufficiale di CUPS.

Leave a Comment

Your email address will not be published.