>Automatix, non ci siamo

>In breve, Automatix è uno strumento creato per rendere semplice l’installazione di driver video, codec multimediali e software non distribuito direttamente nell’installazione di Ubuntu. A chi come me frequenta canali IRC e Forum dedicati a Ubuntu, questo strumento non è mai piaciuto, sia perchè c’erano “voci” dirette dalla comunità di Ubuntu, sia perchè i problemi che crea sono palesemente evidenziati nelle varie richieste di supporto.
Bene, ora tutto questo è stato verificato dall’ Ubuntu Technical Board, con particolare riferimento a Matthew Garrett.
Le parole di Garrett sono inequivocabili:

Automatix è pericoloso – da piccoli danneggiamenti alla configurazione dell’utente fino a rimuovere pacchetti installati dall’utente senza adeguati avvertimenti, e persino (piccola possibilità, ma esistente) lasciare il sistema in uno stato non avviabile.

Aggiunge inoltre che, al momento, non è supportabile.
Per quanto riguarda la mia opinione personale, sono assolutamente d’accordo e soprattutto felice di avere un responso tecnico di questo genere (anche per citare una fonte autorevole sull’argomento).

Leave a Comment

Your email address will not be published.