>Atheros, un passo verso Linux

>In qualità di possessore di un MacBook con scheda Atheros (ma comunque in qualità di sostenitore del pinguino), sembra che la Atheros stessa voglia “cambiare tendenza” rispetto alla fama che si era costruita: distributore di hardware che dà diverse problematiche agli sviluppatori del kernel.
La notizia è che Luis Rodriguez, sviluppatore per quanto riguarda driver wireless per Linux, ha annunciato la volontà di entrare a far parte di Atheros in qualità di Software Engineer a tempo pieno, con lo scopo di rendere ogni dispositivo Atheros supportato nel Kernel Linux.
Sicuramente una notizia positiva, l’annuncio completo a questo indirizzo.

  1. Anonymous says:

    >FINALMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.