>Opera lancia Unite, "a Web server on the Web browser"

>
Da qualche giorno si vociferava di un prodotto che avrebbe “reinventato” il web in data 16 Giugno.
Il termine “reinventare” è abbastanza esagerato, ma abbiamo scoperto di cosa si tratta: una nuova tecnologia che permette agli utenti di Opera di connettersi tra loro, per mezzo di Opera Unite che, sostanzialmente, trasforma i PC di questi utenti in web server.
Questo porterebbe gli utenti anche meno esperti a condividere i propri contenuti senza passare per siti e applicazioni di terze parti, vedi Youtbe, Facebook, etc…
Oltre ai problemi di sicurezza derivanti da ciò, io ho qualche dubbio sulla effettiva utilità di questo strumento.
Non metto in dubbio che potrebbemmo scoprire le effettive utilità del prodotto nel corso del tempo, al momento non mi sembra una scoperta così grande da far gridare ad un web reinventato.
Sono benvenute tutte le opinioni che mettano in evidenza aspetti che non ho considerato, ovviamente 🙂

Leave a Comment

Your email address will not be published.