>Corbet: "75% del codice Linux scritto da sviluppatori pagati"

>Il titolo dell’articolo è una delle frasi che uno dei fondatori di LWN.net e kernel contributor Jonathan Corbet ha pronunciato durante una presentazione al Linux.conf.au 2010 tenutosi a Wellington (Nuova Zelanda) dopo aver effettuato un’analisi del codice scritto per il kernel Linux nell’arco di tempo compreso tra Dicembre 2008 e Gennaio 2010. Il periodo analizzato è quello che ha visto l'”evoluzione” del kernel dalla versione 2.6.28 alla 2.6.32, con 2.8 milioni di linee di codice scritte e migliaia di cambiamenti.

L’articolo completo in inglese fornisce altri dati interessanti sull’argomento.

Leave a Comment

Your email address will not be published.